ART. 3 LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA, CONCORDATO PREVENTIVO E AMMINISTRAZIONE CONTROLLATA (1)

I. Se la legge non dispone diversamente, le imprese soggette a liquidazione coatta amministrativa possono essere ammesse alla procedura di concordato preventivo e amministrazione controllata (2), osservate per e imprese escluse dal fallimento le norme del settimo comma dell’art. 195.
(abrogato il secondo comma) (3).
________________
(1) (2) L’art. 147 del D.Lgs. 9 gennaio 2006 n. 5 ha soppresso tutti i riferimenti all’amministrazione controllata contenuti nel Regio decreto 16 marzo 1942 n. 267. La modifica è entrata in vigore il 16 luglio 2006.
(3) Comma abrogato dall’art. 2 del D.Lgs. 9 gennaio 2006 n. 5. La modifica è entrata in vigore il 16 luglio 2006.