ART. 592 NOMINA DELL'AMMINISTRATORE GIUDIZIARIO

I. L'amministrazione giudiziaria dell'immobile è disposta per un tempo non superiore a tre anni e affidata a uno o più creditori o a un istituto all'uopo autorizzato, oppure allo stesso debitore se tutti i creditori vi consentono.
II. All'amministratore si applica il disposto degli articoli 65 e seguenti.